Corso Francese Online

Il francese è una lingua piuttosto diffusa nel mondo ed è lingua nazionale in paesi tra cui Canada, Belgio e diverse nazioni africane. La Francia era infatti detentrice di diverse colonie e la sua influenza può essere notata in vari luoghi in tutto il mondo. Anche l’Italia è stata sottomessa a dominio Francese, tra gli altri e la nostra lingua ne è tuttora influenzata. In molti scelgono di studiare il Francese perché è una lingua molto diffusa nel mondo e molto utilizzata soprattutto in Europa. All’interno della Commissione Europea ad esempio il francese è considerata una lingua di lavoro assieme al tedesco e all’inglese. Molte istituzioni dell’Unione Europea hanno infatti sede in paesi dove la lingua ufficiale è il francese. Imparare il francese è dunque un’ottima idea sia per chi cerca lavoro all’estero, che per chi intendende lavorare a stretto contatto con paesi stranieri, come nel caso dei settori turistici. Per motivi simili il francese è un ottima lingua da imparare per le persone a cui piace viaggiare, che hanno a disposizione un grosso ventaglio di paesi da visitare e di culture a cui riferirsi.

Corso Francese Gratis o a Pagamento: quale scegliere

Viste l’enorme disponibilità di corsi online di tutti i tipi, sia gratuiti che a pagamento, viene spontaneo chiedersi quali siano le differenze tra i due modelli e quale convenienza ci sia nello scegliere un corso a pagamento rispetto a un corso gratuito. Iniziamo col dire che i corsi gratuiti sono generalmente meno curati, meno approfonditi oppure non seguono lo studente per l’interezza del percorso di studi. Per chi cerca un’infarinatura di base nella lingua, un corso di francese gratuito può comunque essere un’ottima soluzione. Altri utenti che possono sfruttare al meglio i corsi gratuiti sono persone che hanno una buona preparazione in ambito linguistico o una certa propensione per l’apprendimento delle lingue e hanno bisogno solo di una base per dirigere i propri studi. Di corsi a pagamento ce n’è invece di diverso tipo, con diversi obiettivi, programmi e caratteristiche. In generale quello che si può trovare più facilmente in un corso a pagamento è la presenza di test gestiti direttamente da un professore di lingua o altre interazioni dirette tra l’insegnante e lo studente. Altri corsi a pagamento forniscono tutti gli strumenti necessari per conseguire una certificazione adatta allo studio e al lavoro.

App e Siti Web sulle quali studiare il Francese

Vi sono online diverse soluzioni per l’apprendimento di una lingua. Tra quelle più diffuse e di più facile accesso vi sono sicuramente le app. Questo strumento di apprendimento permette di approcciarsi allo studio della lingua in qualsiasi momento della giornata da qualsiasi posizione. Un ottimo esempio di questa possibilità è dato dall’applicazione Babel, che fornisce una serie di lezioni ed esercizi della durata complessiva di 15 minuti. La breve durata dei corsi permette di completarli nelle pause tra diverse attività. Se si sceglie di attivare la versione in abbonamento poi, si ottengono diversi strumenti che aiutano nell’apprendimento della lingua e approfondiscono gli argomenti interessati. Per chi fosse interessato a un corso fisso di riferimento poi, una delle piattaforme online leader nel settore è sicuramente Udemy. Attraverso questa piattaforma è possibile scegliere tra diversi corsi con diverse caratteristiche e diverse fasce di prezzo. Le caratteristiche di ogni corso sono spiegate nel dettaglio nelle apposite sezioni e la presenza di un’elevata competizione all’interno del sito comporta prezzi medi relativamente bassi rispetto ad altri corsi di francese sul mercato.

Udemy

9.5 / 10

John Academy

8.5 / 10

Quali sono i Migliori Corsi di Francese sul Web

Al giorno d’oggi, con le possibilità enormi che ci fornisce il mondo del web, la varietà di corsi online di francese che si ha a disposizione è vastissima. Come identificare dunque il corso francese online migliore? Innanzitutto bisogna comprendere che non esiste un corso di francese migliore in assoluto, ma vi sono vari corsi con obiettivi e punti di partenza diversi che si possono adattare meglio o peggio alle nostre esigenze. Le cose di cui tenere conto sono soprattutto la preparazione nella lingua che abbiamo, cosa vogliamo ottenere dal corso, e quali sono i nostri tempi e le nostre capacità di apprendimento. Se per esempio il nostro obiettivo è quello di ottenere una certificazione valida per un curriculum lavorativo o studentesco, sarà importante scegliere un corso che si occupi di preparare per quello scopo specifico e porti a un test finale che fornisca l’attestato.

Quali sono i Livelli di Competenza per il Francese

Il nostro grado di conoscenza e di competenza in una lingua è classificato secondo il quadro comune europeo in tre scaglioni: “Base” o livello “a”, “Autonomia” o livello “b” e “Padronanza” o livello “c”. Questi livelli sono poi divisi in due sotto-livelli ciascuno, per cui si hanno ad esempio il corso francese online a1 e il corso francese online a2, che si occupano dell’introduzione alla grammatica e al lessico di utilizzo comune e rappresentano i primi passi nell’apprendimento della lingua. I livelli successivi si ottengono con il corso francese online b1 e il corso francese online b2, che si occupano di fornire i mezzi per essere autonomi nell’utilizzo della lingua. I livelli più alti di padronanza della lingua si raggiungono attraverso il corso francese online c1 e il corso francese online c2.