Corso Inglese Online

L’inglese è la lingua più parlata al mondo, ed è risaputo quale sia la sua importanza in vari ambiti professionali. La preminenza del mondo del web nelle nostre vite, la globalizzazione e in generale una comunicazione più facile con l’estero, hanno reso la conoscenza della lingua d’Albione una necessità per chi si vuole approcciare al mondo del lavoro. Sfortunatamente gran parte degli Italiani hanno una padronanza ridotta o addirittura inesistente dell’inglese e questo gli rende difficile accedere ad alcuni ambiti professionali, organizzare un viaggio all’estero o semplicemente informarsi sulle novità dal mondo del web. Per compensare a questi problemi esistono dei siti che si occupano di fornire corsi online di inglese. Questi corsi variano in argomenti trattati e livello di comprensione della lingua. Non è dunque difficile trovare un corso di inglese adatto alle proprie esigenze, che sia questo attraverso un sito web o un’app.

Ma perché imparare l’inglese? Nel mondo di oggi l’inglese è dappertutto e aiuta in quasi tutto. Un grado anche basso di padronanza dell’inglese è ormai una necessità in tantissimi ambiti professionali. Per quanto riguarda poi l’intrattenimento, con la conoscenza dell’inglese si può accedere a un mondo molto più ampio di siti web, serie tv, film e app. L’inglese è importante anche per i viaggi all’estero, dove una buona dizione e comprensione del linguaggio più diffuso al mondo aiuta ad essere indipendenti e riuscire a comunicare efficacemente.

Corso Inglese Online Gratis: Vantaggi e Svantaggi

Tra i corsi di inglese disponibili online vi è sicuramente una differenza da fare tra corsi gratuiti e a pagamento. Nella scelta fra un corso gratuito e uno a pagamento c’è da tenere in considerazione differenti fattori, tra i quali gli obiettivi che si intende inseguire, la propria predilezione per le lingue e la condizione economica. Viene da sé che a un prezzo maggiore di solito corrispondono migliori servizi. Nell’ambito dei corsi online spesso i corsi a pagamento hanno una qualche forma di interazione diretta o indiretta tra studente e insegnante. Spesso ad esempio vi è la possibilità di fare degli esercizi che vengono poi corretti direttamente dall’insegnante, che può dunque correggere in maniera efficace evidenziando i problemi dello studente.

Un’altra caratteristica che di solito è presente solo nei corsi a pagamento è quella di rilasciare certificazioni o proporre percorsi specifici di studi che permettono di superare con facilità determinati esami per ottenere una certificazione. In ambito professionale è dunque sempre opportuno trovare un corso online a pagamento, soprattutto per chi cerca un corso avanzato. Per quelli che si stanno approcciando all’inglese per passione, iniziare da un corso gratuito per poi passare a un corso a pagamento può essere la soluzione ottimale.

App e Siti Web per Corsi d’Inglese

Su internet sono disponibili diversi siti web e app che si occupano di corsi online di inglese. Un’ottima piattaforma sulla quale iniziare è ad esempio Babbel, una delle app più famose per quanto riguarda l’apprendimento delle lingue. Babbel è disponibile sia su PC che su Google Play Store e Apple Store e propone un percorso adatto a chi è agli inizi del suo percorso e vuole apprendere le basi della lingua inglese. Con un’interfaccia abbastanza semplice si ha accesso a lezioni che durano circa 15 minuti, su argomenti che possono essere scelti in base alle proprie esigenze. Nella sua versione gratuita consente allo studente di fare pratica con esercizi di grammatica e poco altro. Il resto del materiale formativo è dietro abbonamento mensile, con l’opzione di studiare più di una lingua.

Per quanto riguarda i siti web invece, Udemy è una delle piattaforme online più famose per la ricerca di corsi. Su Udemy non sono presenti solo corsi di inglese, ma anche di qualsiasi altro argomento di cui si abbia bisogno. Per quanto riguarda l’inglese sono presenti diversi corsi di vario livello, costo e argomento. Per chi cerca un’opzione adatta alle proprie esigenze, Udemy è probabilmente la piattaforma migliore. Grazie alla presenza di diversi corsi e dunque all’alta competizione, i corsi di Udemy hanno generalmente tariffe abbastanza basse e passando un po’ di tempo a sfogliare i vari corsi è possibile trovare il più adatto alle proprie esigenze. Sono presenti anche corsi di inglese gratuiti, per chi volesse provare prima di acquistare o semplicemente per chi avesse bisogno solo di una base su cui studiare.

Udemy

9.5 / 10

John Academy

8.5 / 10

 

Migliori Corsi Inglese Online: Come Sceglierli e Quali Sono

Come già anticipato, i corsi migliori di inglese sono quelli adatti alle proprie esigenze. Per chi è agli inizi ad esempio, una scelta ottimale potrebbe essere quella di fare un corso introduttivo, seguito da un corso dedicato alla grammatica. Un ottimo sito per fare ciò è sicuramente Udemy, dove sono disponibili corsi di vario livello e tipo e si può scegliere di volta in volta quale seguire. Senza una buona base di grammatica è abbastanza difficile riuscire ad acquisire padronanza della lingua, un corso che contenga una forte dose di grammatica è sicuramente una buona idea per i principianti. Per chi invece fosse già oltre il livello base, può essere utile cominciare a seguire corsi che comprendono esercizi di scrittura e comprensione del testo ed elementi di pronuncia e sillabazione.

Per chi si annoiasse a seguire lunghe lezioni, sono presenti anche corsi alternativi, come quelli basati sull’apprendimento attraverso la visione di film in madre lingua, oppure corsi su come pensare in inglese facilitando l’apprendimento. Per chi fosse già a livello avanzato e cerchi di raffinare la propria pronuncia o di apprendere un campo specifico della lingua esistono su Udemy corsi che si occupano esattamente di questo.

Corsi d’Inglese: i Livelli

I livelli dei corsi di inglese fanno riferimento al quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue ed indicano delle fasce di competenza della lingua. Queste fasce servono a indicare in termini generali il livello di comprensione e conoscenza della lingua. Nello specifico vi sono tre ampie fasce di competenza (“Base”, “Autonomia” e “Padronanza”), suddivise ulteriormente in altre due fasce. Per chi fosse completamente all’oscuro dei fondamenti dell’inglese, la scelta più adeguata è un corso inglese online a1, seguito da un corso inglese online a2.

Per chi avesse già acquisito le basi della lingua, un corso inglese online b1, seguito da un corso inglese online b2, possono rafforzare la comprensione e permettere di dialogare con una certa spontaneità. I livelli c1 e c2 riguardano corsi avanzati, dedicati a chi sa già dialogare in inglese, ma cerca un livello di comprensione della lingua maggiore, più accurato o più specifico.